ONIX codelists Issue 50

È ancora disponibile l’ultima versione delle liste di codici ONIX compatibile con ONIX 2.1: Versione 36.

Sfoglia le liste di codici ONIX o cerca un termine specifico nei vocabolari.

Vai ai search hints per la ricerca.

Lista Codice Etichetta Add Mod ?
162 Tipo di caratteristica della versione della risorsa
Utilizzare con <ResourceVersionFeatureType> <x442>
10
162 01 Formato del file
Utilizzare un codice della Lista 178 in <FeatureValue> [Valore della caratteristica della versione della risorsa]
10 11
162 02 Immagine: altezza in pixel
Inserire un numero intero in <FeatureValue> [Valore della caratteristica della versione della risorsa]
10 11
162 03 Immagine: larghezza in pixel
Inserire un numero intero in <FeatureValue> [Valore della caratteristica della versione della risorsa]
10 11
162 04 Nome del file
Inserire il nome del file della risorsa in <FeatureValue> [Valore della caratteristica della versione della risorsa] solo quando diverso dall’ultima parte dell’indirizzo fornito nell’elemento <ResourceLink> [Link alla risorsa]
11 44
162 05 Dimensioni approssimative del file in megabyte (download)
Inserire un numero decimale in <FeatureValue> [Valore della caratteristica della versione della risorsa]. Si raccomanda di non utilizzare più di due cifre (ad esempio 1,7 e non 1,7462 o 1,75MB)
11 17
162 06 Valore di hash MD5
Inserire il valore di hash MD5 (espresso in 32 cifre esadecimali) del file della risorsa in <FeatureValue> [Valore della caratteristica della versione della risorsa]. Può essere utilizzato come controllo crittografico dell’integrità di una risorsa dopo averla recuperata
12
162 07 Dimensioni esatte del file in byte (download)
Inserire solo un numero intero in <FeatureValue> [Valore della caratteristica della versione della risorsa] (ad esempio 1821023)
17
162 08 Valore di hash SHA-256
Inserire il valore di hash SHA-256 del file della risorsa. <FeatureValue> [Valore della caratteristica della versione della risorsa] deve contenere il valore digest di 256-bit (come 64 cifre esadecimali). Può essere utilizzato come controllo crittografico sull’integrità della risorsa ricercata
28
162 09 ISCC
International Standard Content Code, un ‘codice di somiglianza’ derivato algoritmicamente dal contenuto stesso della risorsa (si veda https://iscc.codes). <IDValue> è la stringa case-sensitive di 5 caratteri (inclusi 3 trattini) che costituisce l’ISCC del file risorsa
50

i dettagli della versione